Torneo Storico dei Borghi di Susa. 29 luglio 2007. Sfondo storico:
"Adelaide di Susa (1020-1091) ebbe un ruolo fondamentale nel determinare le sorti di un vasto territorio e il destino di un casato. Figlia di Olderico Manfredo II, conte di Torino e marchese di Susa, sposando in terze nozze Oddone di Savoia, figlio di Umberto Biancamano, riuni i possedimenti dell'emergente dinastia sabauda con i domini degli arduinici, legati all'imperatore e padroni di territori che si estendevano dai valichi alpini al Mar Ligure. Adelaide, il cui rango nobiliare era quello di contessa, gią dai contemporanei fu acclamata marchesa (l'ufficio marchionale aveva carattere strettamente militare), in virtł della fermezza con cui seppe difendere e mantenere sottomessi i suoi territori, governando da sola dopo la morte del marito, direttamente e indirettamente attraverso i figli e le loro famiglie acquistate, tenendo in scacco persino il suo potente genero, l'imperatore Enrico IV. Da questi, in particolare, ottenne una ricca provincia della Borgogna come ricompensa per il proprio fondamentale ruolo in quello che fu un grande atto di politica internazionale: la riconciliazione a Canossa, nel 1077, tra Enrico IV colpito da scomunica e papa Gregorio VII."
Fonte:
Guida: "Rievocazioni Storiche del Piemonte 2007" sponsorizzata da Regione Piemonte.

Le rievocazioni storiche del Piemonte.
Torneo Storico dei Borghi di Susa. 29 luglio 2007.


Corteo storico per le vie della città
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | Home
Torneo
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | Home

 


Tutti diritti d'autore ( copyright ) sono riservati. Le foto non sono destinate al libero utilizzo.
All rights reserved